WhatsApp Web e il picture-in-picture

Arriva la novità che i social addicted aspettavano con ansia: il picture-in-picture su WhatsApp Web. Si tratta di una funzionalità già presente da tempo su iOS di WhatsApp e da poco disponibile anche su dispositivi Android.

La versione 0.3.2041 di WhatsApp Web ha introdotto in maniera ufficiale il Picture-in-Picture per la versione WhatsApp, accessibile direttamente da PC.

Il picture-in-picture: cosa permette di fare?

Una funzionalità che permette di visualizzare i video all’interno della stessa chat in cui vengono inviati, senza quindi dover accedere a siti o pagine web esterne.
Al momento, picture-in-picture supporta i video di alcuni social come YouTube, Facebook e Instagram anche se non è da escludere che nel futuro il supporto venga esteso ad altre piattaforme.

Come funziona?

Niente di più semplice, per vedere un video ricevuto all’interno di una chat di WhatsApp sarà sufficiente cliccare sul filmato ricevuto, senza dover uscire dalla piattaforma. La riproduzione partirà all’interno di una finestra che potrà essere spostata oppure ridimensionata, ingrandita o addirittura rimpicciolita.
Gli utenti potranno anche mettere pausa, abbassare il volume o abbassarlo, l’unica cosa che non sarà possibile fare è quella di mandare avanti o indietro la riproduzione del video.

La funzionalità, se non dovesse già essere attiva, arriverà man mano a tutti gli utenti. Se non dovesse funzionare, il nostro consiglio è quello di svuotare la cache del browser, in modo che WhatsApp Web possa riavviarsi con l’ultima versione aggiornata.

Ricordate, per chi non lo sapesse ancora, che Whatsapp Web potrà essere scaricato direttamente dallo store oppure da questo sito: web.whatsapp.com
e tramite un apposito codice QR si potrà accoppiare lo smartphone.