Netflix entrerà nel pacchetto Sky dal 2019

Sky e Netflix i due più grandi rivali a livello mondiale per l’intrattenimento in streaming decidono di allearsi e creare un unico pacchetto con Film, Sport, Intrattenimento e Serie TV. Questa nuova alleanza cambierà sicuramente tutto lo scenario televisivo, nell’immediato in Europa, poi si vedrà.

Vediamo nel dettaglio quello che è successo e quello che succederà nei prossimi anni:

La partnership nasce con lo scopo di inserire Netflix nel normale pacchetto Sky TV proponendo sia agli attuali cliente che a quelli nuovi centinaia di ore di contenuti in UHD. Questa grande innovazione partirà in Gran Bretagna e Irlanda, dopo di che arriverà l’Italia la Germania e infine l’Austria. La piattaforma si chiamerà SkyQ e si prevede l’arrivo in Italia entro la fine del 2019  anche se non è stata annunciata ancora nessuna data certa.

 

 

Andrea Zappia (amministratore delegato di Sky Italia),  la definisce “tappa rivoluzionaria nel nostro percorso di innovazione tecnologica e culturale”. Jeremy Darroch, ceo di Sky, aggiunge “Riunendo i contenuti Sky e Netflix sotto lo stesso tetto, al fianco dei programmi targati HBO, Showtime, Fox e Disney, stiamo rendendo l’esperienza di intrattenimento ancora più semplice e immediata per i nostri clienti”. Da Netflix invece dicono: “Siamo lieti di collaborare con Sky per riunire sotto lo stesso tetto il meglio delle ultime tecnologie”.

Quello che non si è menzionato in tutta questa faccenda è la questione prezzi.. si sa che la concorrenza ha sempre giovato a noi consumatori, ma ora? Se Sky sarà ufficialmente l’unico fornitore di intrattenimento on-demand molto probabilmente sarà libero di applicare i prezzi che vuole a nostro malgrado, quello che ci auguriamo è che per gli utenti che attualmente usano entrambe le piattaforme (Sky e Netflix) ci sia la possibilità di risparmiare con un pacchetto cumulativo.

Staremo a vedere 😀